trustpilot Servizio bellissimo
Ottimo servizio per quanto riguarda l'informazione...
logomysorgente

02.3670.5871

Aurora magazine

Gli uomini occidentali hanno sempre meno spermatozoi

I ricercatori dell'Università di Israele hanno dimostrato che gli uomini occidentali hanno meno spermatozoi rispetto a un tempo. Hanno analizzato i dati di 7.500 studi, concentrandosi sulle interpretazioni di altri 185 condotti tra il 1973 e il 2011. Negli ultimi decenni, la concentrazione nello sperma è calata del 52,4%, con una diminuzione della quantità totale di spermatozoi del 59,3%.

Lo studio ha individuato un calo significativo solo in Nord America, Europa, Australia e Nuova Zelanda. Di contro, non ha evidenziato nessun cambiamento importante in Sud America, Asia e Africa. Bisogna però dire che esistono molti meno studi per questo secondo gruppo di paesi. Ne emerge quindi un quadro tutt’altro che rassicurante: la fertilità nel mondo occidentale sta subendo una battuta d’arresto.

Secondo gli autori, è importante individuare le cause del calo il prima possibile. Una delle cause più probabili è l’esposizione agli agenti chimici, anche in età prenatale. Il calo della fertilità è inoltre riconducibile a un cambio nello stile di vita avvenuto negli ultimi anni. Gli uomini occidentali sono infatti più soggetti allo stress e all’inquinamento. Inoltre, molti di loro sono sovrappeso e fumano.

Fonte: indiatoday.intoday.in