Recensioni verificate Soddisfatta del servizio.
Personale disponibile e gentile. Lo consiglio a tutti ...
Cliente Sorgente Genetica
logomysorgente

02.3670.5871

Aurora magazine

Il vino rosso aiuta la fertilità femminile?

I ricercatori dell’Università di Washington hanno scoperto che un bicchiere di vino rosso a settimana aiuta la fertilità femminile. È probabile che il merito sia degli antiossidanti che abbondano nel vino rosso.

Il resveratrolo è una molecola chiave nei grappoli di uva rossa, nel cacao e nei mirtilli. Protegge le cellule dallo stress biologico e le aiuta a vivere di più e meglio. È presente in molti cibi, ma il vino rosso né particolarmente ricco.

Gli scienziati hanno intervistato 135 donne tra i 18 e i 44 anni riguardo il consumo di alcolici. Ciascuna di loro doveva segnare quanti alcolici consumavano ogni mese e di che tipo. I ricercatori hanno anche esaminato lo stato di salute delle ovaie delle donne e il numero di ovociti rimanenti.

Al di là di fattori quali l’età e lo stato di salute, le donne che consumavano regolarmente vino rosso avevano più ovociti. I benefici sarebbero stati marcati in particolare nelle donne che consumavano 1-5 bicchieri di vino al mese. Si parla quindi di un consumo regolare ma moderato, non quotidiano.

I risultati vanno presi con prudenza. È evidente un collegamento, ma non si sa se il merito sia tutto del vino rosso o se ci siano altri fattori in gioco. Bisognerà considerare un campione più ampio di donne, prendendo in esame anche altri elementi. È inoltre importante ricordare che anche un’esposizione minima all’alcol può essere dannosa per un embrione nelle prime fasi di sviluppo.

Fonte: independent.co.uk