Recensioni verificate Soddisfatta del servizio.
Personale disponibile e gentile. Lo consiglio a tutti ...
Cliente Sorgente Genetica
logomysorgente

02.3670.5871

Aurora magazine

Ringiovanire le ovaie e ritardare la menopausa

Il ginecologo greco Konstantinos Sfakianoudis e il suo team avrebbero trovato un modo per far ringiovanire le ovaie. Ciò permetterebbe di rimandare se non invertire la menopausa, così da riprodursi anche più avanti negli anni.

La nuova tecnica potrebbe essere di grande aiuto per le donne che soffrono di menopausa precoce. I risultati della ricerca sono disponibili sulla rivista New Scientist.

Il trattamento sfrutta un plasma ricca di proteine detto Prp, che ha già dato ottimi risultati nella rigenerazione dei tessuti. Secondo lo studio, la miscela concentrata di elementi ematici potrebbe aiutare anche le ovaie. I ricercatori hanno iniettato plasma ricco di proteine nelle ovaie di donne già in menopausa, alcune delle quali anche da cinque anni. A detta dell’articolo, molte di queste avrebbero mostrato un ritorno del ciclo mestruale e di ovuli da fecondare.

Un caso eccezionale è quello di una paziente in menopausa precoce da 5 anni e che dopo sei mesi di trattamento avrebbe prodotto tre ovociti. Due degli ovociti sarebbero già stati fecondati con successo. Lo studio riporta anche iniezioni in utero su sei donne con problemi di aborti multipli. I tentativi precedenti di fecondazione in vitro erano falliti, ma tre di queste sarebbero riuscite a rimanere incinte dopo le iniezioni.

Le potenzialità del trattamento sono tante, anche se andranno fatti ulteriori accertamenti per garantirne la bontà. Andranno inoltre considerati i rischi legati al portare avanti una gravidanza in età avanzata, tra i quali l'aumentata probabilità di insorgenza di anomalie cromosomiche nel feto.

Fonte: lastampa.it